Cos'è la Kabbalah? | Kabbalah Centre Italia

Cos'è la Kabbalah?

Cos'è la Kabbalah

 

Cos'è la Kabbalah?
A Cosa Serve?
Antica Saggezza
Stai Davvero Scoprendo il Significato Nascosto della Vita
Il Segreto Rivelato

 

 

COS'E' LA KABBALAH?

La parola Kabbalah ha molti significati diversi. In parole povere, è un'antica saggezza che svela i segreti del cosmo e della vita. Letteralmente, la parola Kabbalah vuol dire "ricevere". È lo studio di come raggiungere l'appagamento nella propria vita.

 

A volte, trascuriamo il fatto di non essere appagati come potremmo e succede che molti vengano sopraffatti da questi sentimenti. Purtroppo, più lottiamo per raggiungere quell'appagamento, più esso ci sfugge.

 

L'appagamento non consiste nell'essere felici o provare un senso di benessere per un periodo limitato, perché ognuno di noi ha goduto di brevi momenti di felicità. Quando parliamo di unione con l'energia dell'appagamento, intendiamo una fusione duratura, permanente.

 

La Kabbalah è un antico ma ancora attuale paradigma di vita. Insegna che tutti i rami delle nostre vite, salute, relazioni, affari, provengono dallo stesso tronco e dalla stessa radice. Rivela come il cosmo agisce al livello più profondo. È un modo tutto nuovo di guardare il mondo che dà la possibilità di raggiungere quel senso di appagamento che si cerca.

 

Il motto della Kabbalah è: provare per credere. Il sapere che trasmette il sito kabbalah.com, le informazioni che ti forniamo e gli strumenti che condividiamo con te devono avere effetti concreti nella tua vita.

 

Uno degli aspetti piacevoli dello studio della Kabbalah è che non è necessario abbandonare la propria fede o percorso religioso. La Kabbalah ti aiuterà semplicemente a comprendere le leggi del cosmo offrendoti informazioni e strumenti utili per capire perché accadono le cose e come si può entrare meglio in sintonia con la luce del creatore e ricevere l'appagamento che cerchi.

 

La Kabbalah insegna principi universali validi per qualsiasi persona di ogni fede e religione, indipendentemente dall'etnia o dall'origine geografica. Il bello dello studio della Kabbalah è che non si è obbligati a pensarla in un certo modo. Ciò che possiamo fare è semplicemente condividere delle informazioni e sperare che, una volta applicate alla tua vita, la migliorino. Questo è lo scopo di tutto ciò che troverai sul sito kabbalah.com.

Torna su

 

 

A COSA SERVE?

Tutti noi desideriamo conoscerci meglio, per condurre una vita più appagante, per avere una più profonda percezione di chi siamo e del contributo che possiamo dare. Ognuno di noi vuole essere felice e, in verità, la maggior parte di noi vuole le stesse cose dalla vita:

 

  • vogliamo amare ed essere amati
  • vogliamo essere in buoni rapporti con gli altri
  • vogliamo ottenere la sicurezza economica
  • vogliamo godere di ottima salute
  • vogliamo che i nostri figli siano felici e al sicuro e ci poniamo domande, tante domande. In fondo, vogliamo tutti comprendere il significato delle nostre vite.

 

Da bambino, forse ti sarai chiesto: "Perché sono nato? Qual è lo scopo della mia vita?" Poi cresciamo e dobbiamo occuparci di molte cose. Dobbiamo pagare l'affitto, crearci una vita, fare carriera, fare delle scelte. Talvolta, vinti dalla fatica, finiamo per condurre una vita monotona, come automi, e non ci poniamo più quelle domande profonde che ci incuriosivano da bambini.

 

Ma dobbiamo proprio? Non sarebbe stato molto meglio continuare a crescere ed evolverci chiedendoci qual è il nostro scopo nella vita e cercando di trovarlo? Raggiungere il nostro vero potenziale?

 

Ci siamo tutti rassegnati ad accettare gli alti e bassi della vita. Un giorno ci sentiamo bene con noi stessi; il giorno dopo siamo un po' depressi. Un giorno siamo felici con il nostro partner; il giorno dopo ci lasciamo. Un giorno abbiamo soldi in banca; il giorno dopo sono svaniti.

 

Ma la vita deve necessariamente essere così instabile? Possono ad un certo punto crearsi situazioni che migliorano di giorno in giorno? È possibile? C'è un modo per ottenere ciò che voglio dalla vita?"

 

Sì, c'è. Non solo, hai sempre la possibilità di cambiare il tuo destino e realizzare il tuo vero potenziale. Tutti ce la possono fare, nessuno è troppo giovane o troppo vecchio o troppo rigido nelle proprie convinzioni! Abbiamo tutti la capacità di dare un senso alla nostra vita e raggiungere un appagamento che supera i sogni e le fantasie più sfrenate. Non devi vivere come un automa o una vittima o sentirti confuso da una vita che sembra essere senza scopo o piena di alti e bassi casuali. Non hai limiti, puoi volare.

 

Come? Secondo il nostro modesto parere, un modo è affidandosi alla saggezza della Kabbalah.

Torna su

 

 

ANTICA SAGGEZZA

Circa 4.000 anni fa, una serie di principi spirituali fu resa nota all'umanità in un momento di rivelazione divina. Queste antiche rivelazioni hanno svelato tutti i misteri dell'umanità; il codice segreto che governa il cosmo. È la grande teoria del tutto sostenuta da Einstein. Si tratta di un incredibile sistema di metodi logici e fenomenici in grado di cambiare il modo di vedere la propria vita. È il più antico documento sacro esistente, pieno di saggezza. La sua straordinaria, potente serie di strumenti è conosciuta come Kabbalah, il primo manuale d'istruzioni della vita.

 

In anni recenti, milioni di uomini e donne di tutto il mondo hanno scoperto la Kabbalah e hanno rivoluzionato le loro esistenze. La Kabbalah è la saggezza che trasformerà anche la tua vita. I suoi principi, senza tempo, si applicano a tutti coloro che cercano l'appagamento.

 

La Kabbalah parla anche di come sbarazzarsi dal caos e percepire l'universo nel modo in cui lo intendeva il creatore. Imparando la Kabbalah, capirai che cosa sono realmente il caos, le sfide, le difficoltà e i turbamenti che ogni giorno ti portano fuori strada. E ti renderai conto che tutto ciò non doveva far parte della tua vita. Inoltre, scoprirai potenti strumenti per eliminare il caos e sostituirlo con l'armonia, l'amore e l'appagamento.

 

Il nostro universo fisico opera seguendo precise leggi spirituali. Puoi non essere consapevole delle leggi che lo governano, leggi di cui puoi sfruttare il potere ogni giorno. Ora, grazie alla saggezza della Kabbalah, queste leggi spirituali ti vengono spiegate in modo che tu possa comprenderle. Potrai più facilmente dare un senso alla tua vita ed essere meglio preparato a viverla senza lasciarti sopraffare dal caos. È questa la forza che la Kabbalah può donarti.

 

STAI DAVVERO SCOPRENDO IL SIGNIFICATO NASCOSTO DELLA VITA

Può sembrare improbabile che il sapere rivelato per la prima volta a chi è vissuto 4.000 anni fa possa essere ancora valido per gli uomini e le donne del mondo di oggi.

Ma il punto è che abbiamo bisogno della saggezza della Kabbalah adesso più che mai. La Kabbalah non è una religione, non è un dogma, non è un credo che si è costretti ad accettare. E, cosa ancora più importante, non è l'opinione personale di qualcuno su come opera il cosmo. È semplicemente un sapere senza tempo il cui momento è finalmente arrivato.

Torna su

 

 

IL SEGRETO RIVELATO

Gli insegnamenti su cui si basa la Kabbalah risalgono all'alba dei tempi, ma la prima testimonianza scritta è il Libro della formazione. Questo antico documento, scritto 4.000 anni fa, ci aiuta a comprendere i segreti del cosmo ma, se lo leggessimo provando a capire le nostre vite e perché le cose spesso non vanno come vorremmo, avremmo molta difficoltà nel decifrarne il significato.

 

Tuttavia, duemila anni fa, il corpo principale degli insegnamenti della Kabbalah, chiamato Zohar o Libro dello splendore, è stato rivelato e reso noto in Israele dal saggio Rabbi Shimon Bar Yochai. La conoscenza di come opera il cosmo è contenuta nella Torah (nota anche come Pentateuco o Vecchio Testamento), ma Rabbi Shimon spiega che tutte le storie lì narrate non devono essere prese alla lettera.

 

Si tratta piuttosto di analogie o di un codice di come il cosmo opera in modo spirituale. La Kabbalah ci insegna che, se vogliamo raggiungere l'appagamento, dobbiamo andare più in profondità. Lo Zohar decifra l'antica scrittura. Infatti, spiega, capitolo dopo capitolo, il vero significato spirituale di ogni storia della Bibbia.

 

Per secoli lo studio della Kabbalah è stato portato avanti solo da studiosi ebrei di più di quarant'anni e proibito a tutti gli altri. Ma per loro non è stato facile. Disprezzati dalle istituzioni religiose per i loro sforzi di rendere la Kabbalah e l'insegnamento dello Zohar disponibile a uomini di ogni estrazione sociale, in molti sono stati perseguitati e le loro vite distrutte.

 

Queste restrizioni sono finite nel 1968, quando Rav Berg (Rav è semplicemente un altro modo di dire Professore) è diventato il primo direttore del Kabbalah Centre. Insieme alla moglie, Rav Berg ha insistito sulla necessità di diffondere la saggezza della Kabbalah a tutti, a prescindere dalla razza, dal sesso o dal credo religioso. Quando affrontiamo un percorso spirituale, cerchiamo di riunirci con lo Spirito. Lo spirito non ha un nome, non è cristiano, ebreo o buddista: qualsiasi descrizione è limitante. È puro Spirito, non circoscritto nei confini di una particolare fede. E non ha sesso. Tutti dovrebbero poter partecipare della sua saggezza.

 

Non è stato facile aprire gli insegnamenti della Kabbalah al mondo intero. Storicamente, la Kabbalah è stata riservata agli studiosi più saggi. Rendendola disponibile a chiunque fosse interessato, i coniugi Berg hanno sfidato una tradizione vecchia 4.000 anni. Ma, nonostante le difficoltà, lo studio della Kabbalah è diventato sempre più popolare e il Kabbalah Centre, nato come una piccola organizzazione presente unicamente in Israele, è diventato un'entità mondiale con 25 filiali che ha fornito istruzione a circa 4 milioni di studenti.

Torna su

http://www.facebook.com/kabbalah.italia  Contattaci

logo